NEXUS opera dal 1989 nel settore dei prodotti e servizi informatici per i Beni Culturali.

Costituita a Firenze da operatori del settore e imprenditori dell’ informatica, la società si è affermata sviluppando software innovativo per la biblioteconomia e la catalogazione, ed ha raggiunto una posizione di rilevanza nel settore realizzando progetti integrati per banche dati bibliografiche, iconografiche ed eterogenee.

La filosofia Nexus è orientata alla valorizzazione della peculiarità di ogni singola biblioteca o archivio. La flessibilità dei prodotti, utilizzabili sia come applicazioni proprietarie che come servizi in abbonamento ASP, permette la piena compatibilità con tutti gli standard nazionali ed internazionali descrittivi, di scambio e di comunicazione. 

I software di gestione bibliotecaria prodotti da Nexus costituiscono una famiglia di applicazioni riunita nella suite Biblionauta, che è anche il primo portale italiano per i Servizi ASP specializzati per le biblioteche. 

Questi i principali prodotti Nexus:

  • l’Opac in ambiente web EasyWeb Five
  • l’applicazione per la catalogazione EasyCat SBNMarc
  • l’applicazione per il prestito bibliotecario ed interbibliotecario Fluxus 
  • l’applicazione per la catalogazione partecipata e derivata in Indice 2 di SBN Dialogo 
  • l’applicazione per la gestione amministrativa degli acquisti Acquista
  • il portale di ricerca per i beni Culturali per il recupero di dati dinamici e statici attraverso i protocolli Z39-50 e OAI-PMH Aquarius.

 

Nexusha sottoscritto convenzioni per lo sviluppo di software e dei relativi standard di comunicazione con UNESCO e con Atenei Universitari

Nel 2006 ha ottenuto la certificazione da parte del Comitato Nazionale di SBN del software Dialogo per la cooperazione in Indice 2 a livello 4.

 

Partner scientifici di Nexus sono:

  • Università degli studi di Pavia
  • Istituto Universitario di Architettura di Venezia
  • Archivio Storico del Comune di Firenze

 

Attualmente i software Nexus sono installati in oltre 15 poli bibliotecari territoriali, per un totale di circa 800 tra Biblioteche, Archivi e Centri di Documentazione. 7,5 milioni sono le notizie bibliografiche e documentali in linea sugli Opac EasyWeb di Nexus.

 

Le tipologie dei clienti Nexus

  • Biblioteche Universitarie
  • Sistemi bibliotecari di Ateneo
  • Biblioteche pubbliche Comunali/Civiche
  • Sistemi bibliotecari Territoriali
  • Biblioteche Specializzate
  • Archivi Storici e Contemporanei
  • Fondazioni e Musei
  • Enti della Pubblica Amministrazione Locale
  • Società Private
 

 

Accesso dati riservati:


Password dimenticata?

Partnership:

  • UNESCO
  • Universitą IUAV di Venezia
  • Universitą degli Studi di Pavia
  • Archivio Storico Comune di Firenze